Regolamento per l'accesso dei fotografi ai locali dell'Università degli Studi di Trieste durante lo svolgimento degli esami finali per il conseguimento dei titoli di studio universitari

Art. 5 - Soggetti destinatari e requisiti

Possono presentare domanda di accreditamento i liberi professionisti oppure, per conto di uno o più propri dipendenti, le imprese, anche artigiane, che svolgono in modo continuativo e prevalente attività di riprese fotografica /audio video.
processore mobile 2 AMD 3600 S1g1 Sempron Socket 0GHz S1 CPU SMS3600HAX3DN
Ai fini dell’accettazione della domanda di accreditamento – come previsto all’art. 6 – è richiesto il possesso di adeguati requisiti di idoneità professionale e morale.
In particolare, il soggetto richiedente:
se trattasi di soggetto libero professionista:

- non deve incorrere in alcuna delle clausole di esclusione dalla partecipazione alla procedura di accreditamento di cui all’art. 38 lettere c), d) e) f) del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i.;
- se trattasi di società che presenta la domanda per conto di uno o più soggetti alle proprie dipendenze:
S1 0GHz mobile Socket SMS3600HAX3DN 2 processore S1g1 AMD 3600 Sempron CPU
- la società non deve incorrere in alcuna delle cause di esclusione dalla partecipazione, alla procedura di accreditamento di cui all’art. 38 lettere a), b), c), d), e), f), g), i), m), del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.;
- il dipendente della società non deve incorrere in alcuna delle cause di esclusione dalla partecipazione alla procedura di accreditamento di cui all’art. 38 lettere c), e), f) del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.
Tutti gli operatori dovranno essere in possesso di idonea polizza assicurativa RCT.
Inoltre, tutti gli operatori dovranno dichiarare di aver preso visione ed accettare le norme contenute nel “Modello di informazione sui rischi per l’integrità e la salute dei lavoratori e delle misure di prevenzione adottate” dell’Ateneo.
Il possesso di tutti i suddetti requisiti potrà essere autocertificato a sensi del DPR 445/2000 e s.m.i., le dichiarazioni potranno essere assoggettate a verifica da parte dell’Università.